Grano d'Aprile

Vittoria Coppola

29052013121856_sm_4185

Omaggio a Franca Rame, una donna innamorata della sua arte

Oggi si è spenta una donna innamorata del suo lavoro. Una donna che ha lottato attraverso il teatro, che dal teatro si è “staccata” pur di essere pienamente libera di portare in scena la vita dei suoi anni. Lo ha fatto nelle università e nelle fabbriche occupate.   Il suo, è stato un teatro intriso di impegno sociale, che l’ha… Leggi tutto

24052013143746_sm_4147

Papa Francesco, un uomo prezioso

I miei lettori mi chiedono spesso cosa – i miei romanzi – vogliano insegnare. La mia risposta è sempre la stessa: “non insegnano nulla, poiché io non sono portatrice di verità. Le mie sono storie di vita normale che – come tali – possono dare l’opportunità dell’immedesimazione e, magari, suscitare un’intima riflessione nel lettore”. In linea generale, sono dell’idea che… Leggi tutto

23052013153031_sm_4139

Perchè siamo tutti Capaci

Nessun tentativo pubblicitario – bensì – la volontà di proporre un esempio.La legalità incontra lo spettacolo, uno spettacolo che incontra la vita. Nelle scuole e in ogni angolo possibile.Perché “Siamo tutti Capaci”.   Oggi,in questo giorno di tutti, lascio lo spazio e la parola all’attore Marco Antonio Romano, dell’Associazione Culturale “Temenos – Recinti Teatrali”. Ringraziandolo.   “Oggi, 23 Maggio 2013,… Leggi tutto

21052013165547_sm_4108

Finestra sul Gadda e sul tempo del dolore

Ricorre oggi l’anniversario della morte di Carlo Emilio Gadda. Mi piace ricordare il suo essere scrittore. Dico “essere” e non “essere stato” perché per lui parlano ancora (e parleranno sempre) i suoi libri.I romanzi. Il suo cammino comincia con i trattati filosofici, continua con diari di denuncia. Passa attraverso la satira nei confronti della classe borghese. Egli fa parlare la… Leggi tutto

18052013111916_sm_4069

I lettori sanno, leggono, sentono

Questa mattina sono in Sicilia.La splendida terra del sud mi ospiterà ancora una volta.Immagina la gioia sarà presentato a Furci Siculo, Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa di Riva. Scrivo romanzi con amore, percepisco sulla pelle – giorno dopo giorno – quanto sia affascinante e complesso questo mestiere.Gli incontri con i lettori sono i momenti più alti. Le vere fortune. I lettori… Leggi tutto

16052013102901_sm_4045

Una scelta d’amore

Farsi asportare i seni perché si hanno oggettive probabilità di ammalarsi di cancro. Scioccante? Coraggioso? Fuori dalla ragione? Sta di fatto che il 98% dei tumori può essere sconfitto in partenza, grazie alla prevenzione.Entrare in merito alla scelta fatta da Angelina Jolie è delicato. L’atrocità di un cancro è senza limiti.Assistere alla lenta morte di una madre è logorante e… Leggi tutto

12052013120645_sm_4009

La bellezza di essere mamma

È proprio vero che – solo crescendo – si coglie l’essenzialità di una madre e la bellezza di esserlo, quando si può.   Oggi più di ieri capisco. E quindi, oggi, è ancora più festa, ancora più gioia.   Regalate un abbraccio, un fiore, un "ti voglio bene".   Perché l’amore da dare è un dono per se stessi.  … Leggi tutto

07052013110046_sm_3959

Ogni libro è un incontro

Siamo soltanto al sette di maggio, eppure sono portata a scrivere di mare, spiaggia e libri sotto al sole!A proposito di libri… Io ho già individuato il mio: L’acustica perfetta (Daria Bignardi – Mondadori).Il testo, tra le altre, ci offre queste parole: Pensavo che esistessero solo le cose giuste e quelle sbagliate, invece c’è dell’altro. Il dolore è insensato. Come… Leggi tutto

05052013113221_sm_3943

Il colore del cuore

Scrivere un post oggi non è così semplice. Potrei presentarvi la mia prossima lettura: Tra la notte e il cuore – Julie Kibler (Garzanti, maggio 2013).Sono stata attratta dalla splendida copertina, e per questo ho girovagato su internet – questa mattina – sperando di imbattermi nella trama. E così è stato. Una bella storia, immagino. La leggerò. Tuttavia sono state… Leggi tutto

02052013150604_sm_3928

Le librerie, un mondo incantato

Leggo un po’ ovunque della chiusura di librerie, indipendenti, italiane ma non solo, persino storiche.   Mi soffermo a rifletterci per più di un motivo.   Certo, io sono una scrittrice, e le librerie sono la casa delle mie creature.   Ma non è solo questo.   Le librerie sono luoghi che custodiscono sogni. Interi mondi.   Sin da quando… Leggi tutto

Vittoria Coppola

Nata in Salento, splendido territorio in cui tutt’ora vive e lavora.
Per diversi anni ha lavorato nel settore turistico, che continua a seguire con passione e interesse.
Ha due romanzi all’attivo. Il primo – “Gli occhi di mia figlia” – grazie ai lettori che lo hanno sostenuto, nel 2012 ha vinto l’annuale concorso-sondaggio del Tg1 “Il libro dell’anno lo scegli tu”-Billy il vizio di leggere.
Il secondo romanzo è uscito nel novembre 2012, si intitola “Immagina la gioia”. Ad oggi è alla terza ristampa.
Entrambi sono editi da Lupo Editore.
Nel luglio 2012 ho ricevuto il Premio Nazionale Vrani per la Cultura.

Utenti online