Grano d'Aprile

Vittoria Coppola

27012015113045_sm_10564

Giornata della Memoria. Io ricordo, io rivivo

Mi succede ogni anno, intorno alla data di oggi.  Rivivo un malessere che non vuole passare. Rivivo l’angoscia. La tristezza.   Ricordo di averla sempre attraversata, la tristezza. Da che ho cominciato a capire.   Da che ho letto sui libri quanto noi uomini possiamo essere bestie. E mi permetto di usare questo termine, non tanto perché sia adatto alla… Leggi tutto

25112014094852_sm_9858

La violenza sulle donne non passa, ritorna

Non passa. Ritorna. Mi riferisco alla violenza. Quella sulle donne, quella che spesso nasce all’interno delle famiglie.Non passa. Ritorna. Parlo dell’angoscia che mi prende il cuore, ogni volta che accendo il televisore.Ho provato, per cinque giorni, a non ascoltare. A non vedere.Eppure non è servito. Il mostro non se n’è andato. Ha colpito sua moglie, la sua compagna. La sua… Leggi tutto

15102014114632_sm_9338

#Socialbookday, la bellezza della condivisione

Da diverso tempo assente dal mio blog – ma sto soltanto perché preparo il ritorno… – torno a scrivere oggi. Perché? Per sostenere il Social Book Day, splendida iniziativa di Libreriamo da condividere ovunque si può.Utilizzando l’hashtag #socialbookday in ogni piattaforma e social network, si potrà far parlare il nostro amore per i libri. Attraverso citazioni, ma non solo. Ebbene,… Leggi tutto

01072014094500_sm_8084

Sublime, Margherita

Si riaccende ogni volta. Mi basta riaprirlo, toccarne le pagine. Incorrere – magari – in quella frase che ho sottolineato per non scordare. Non scordare mai. Ed è sufficiente leggerla per sentire dentro il perché me ne sono innamorata. Ieri sera era tardi, ma non troppo. Eppure ero già a letto. Pensavo al mio prossimo romanzo, al senso delle parole… Leggi tutto

23042014100329_sm_7248

Oggi mi regalo un libro!

Augurandomi e augurandoci che giornate come quella di oggi si moltipplichino, questa mattina ho messo mano in libreria – la mia libreria – e ho scelto un nuovo libro da leggere. Si tratta di Manola, di Margaret Mazzantini. E voi, come trascorrerete questa splendida giornata del libro? Buona lettura! 23 aprile 2014 © RIPRODUZIONE RISERVATA

12042014111507_sm_7154

Due anni d’amore per i libri

Due anni d’amore per i libri. Due anni di passione per la lettura. Due anni di attenzione e curiosità verso gli scrittori. Due anni di impegno nella cultura. Non posso non dedicare il post di oggi proprio a Libreriamo! Felice che il mio blog faccia parte di questo mondo fatto di carta, parole e entusiasmo. I miei personali auguri, dunque,… Leggi tutto

31032014152523_sm_7004

La cultura della solidarietà

Solidarietà è coesione, senso di uguaglianza. Solidarietà è impegno attivo, inteso – non esclusivamente – mediante un sostegno economico. Dal mio punto di vista, CULTURA e SOLIDARIETA’ sono due valori complementari. Sono l’uno l’espressione dell’altro contro la non-cultura dell’immagine, della violenza, della discriminazione nei confronti dei più deboli. Non riesco ad immaginare che si possa fare del volontariato se prima… Leggi tutto

28012014131458_sm_6330

Ecco le donne tenaci di Manuela Melissano, la scrittrice alla ricerca di un cuore

E’ da qualche giorno in libreria. L’ho incontrato, l’ho letto, l’ho vissuto. “Alla ricerca di un cuore” (Lupo Editore) è il romanzo d’esordio di Manuela Melissano. Il 7 febbraio la presenterò a Lecce. Nel frattempo ve la faccio conoscere attraverso questa intervista. Il tuo è un romanzo ricco di colpi di scena. Un romanzo complesso, che offre al lettore un… Leggi tutto

27012014103257_sm_6309

Memoria

Mantenere vivo il ricordo di una morte che non appartiene soltanto a chi c’è stato. Si dice spesso sia un dovere. Concordo. Anche se mi viene da pensare che questo preciso ricordo sia qualcosa di naturale. Immagino che ognuno di noi abbia nel cuore un angolo che resterà per sempre opaco. Non può non essere così. L’odio ha assunto i… Leggi tutto

Page 1 of 2
1 2

Vittoria Coppola

Nata in Salento, splendido territorio in cui tutt’ora vive e lavora.
Per diversi anni ha lavorato nel settore turistico, che continua a seguire con passione e interesse.
Ha due romanzi all’attivo. Il primo – “Gli occhi di mia figlia” – grazie ai lettori che lo hanno sostenuto, nel 2012 ha vinto l’annuale concorso-sondaggio del Tg1 “Il libro dell’anno lo scegli tu”-Billy il vizio di leggere.
Il secondo romanzo è uscito nel novembre 2012, si intitola “Immagina la gioia”. Ad oggi è alla terza ristampa.
Entrambi sono editi da Lupo Editore.
Nel luglio 2012 ho ricevuto il Premio Nazionale Vrani per la Cultura.

Utenti online