Grano d'Aprile

Vittoria Coppola

30102014103459_sm_9537

Primo Levi e quella sua parola viva e inattuale

Questa mattina ho ripreso tra le mani la mia tesi di laurea.Per necessità di ricordare. Per bisogno di riscoprire con quali occhi ho guardato uno dei miei autori preferiti. Per comprendere quanto – oggi – ho voglia di tuffarmi ancora tra le sue pagine.Ai tempi scelsi un’opera vivace nel linguaggio, per la mia solita curiosità, che tante volte mi ha… Leggi tutto

Vittoria Coppola

Nata in Salento, splendido territorio in cui tutt’ora vive e lavora.
Per diversi anni ha lavorato nel settore turistico, che continua a seguire con passione e interesse.
Ha due romanzi all’attivo. Il primo – “Gli occhi di mia figlia” – grazie ai lettori che lo hanno sostenuto, nel 2012 ha vinto l’annuale concorso-sondaggio del Tg1 “Il libro dell’anno lo scegli tu”-Billy il vizio di leggere.
Il secondo romanzo è uscito nel novembre 2012, si intitola “Immagina la gioia”. Ad oggi è alla terza ristampa.
Entrambi sono editi da Lupo Editore.
Nel luglio 2012 ho ricevuto il Premio Nazionale Vrani per la Cultura.

Utenti online